A chi è rivolto

Al proprietario (o suo delegato), o ad un erede in caso di successione.

Descrizione

Come stabilito dal Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, art. 30 questo tipo di certificato serve:

  • quando si stipula un atto pubblico di compravendita, di divisione o di donazione avente a oggetto un terreno che non sia pertinenza di un edificio qualsiasi sia la sua superficie;
  • quando si stipula un atto pubblico di compravendita, di divisione o di donazione avente a oggetto un terreno che costituisce pertinenza di un edificio censito al nuovo catasto edilizio urbano se di superficie uguale o superiore a 5.000 m².
Come fare

La richiesta del certificato deve essere presentata telematicamente 

Cosa serve

Documentazione e modulistica visibile nella sezione Moduli da compilare e documenti da allegare.

Cosa si ottiene

Rilascio del Certificato di Destinazione Urbanistica (CDU).

Tempi e scadenze

Nessuna Scadenza

Il certificato è rilasciato entro 30 giorni dalla presentazione della domanda. Ha validità per un anno dalla data di rilascio se, per dichiarazione dell'alienante o di uno dei condividenti, non ci siano modifiche degli strumenti urbanistici.

In caso di mancato rilascio nel termine previsto, il certificato può essere sostituito da una dichiarazione dell'alienante o di uno dei condividenti attestante l’avvenuta presentazione della domanda, nonché la destinazione urbanistica dei terreni secondo gli strumenti urbanistici vigenti o adottati.

Costi

Devono essere corrisposti i diritti di segreteria o istruttoria.
In funzione dell’utilizzo domanda e certificato deve essere apposta la Marca da bollo da 16,00€.

Accedi al servizio

Clicca qui per prenotare un appuntamento:

Prenota Appuntamento

Condizioni di servizio
Contatti
Argomenti

Ultimo Aggiornamento

09
Feb/24

Ultimo Aggiornamento