Ordinanza per l'obbligo del taglio siepi, rami e piante prospicenti le vie comunali

Contenuto

                                                                                         Il Sindaco ordina

Ai proprietari, affittuari, conduttori e detentori, a qualsiasi titolo, di immobili e di terreni confinanti con le strade, parcheggi, marciapiedi, piste ciclabili pubbliche o di uso pubblico ed in generale confinanti con aree pubbliche o di suo pubblico, di provvedere costantemente per tutto l’anno ed in particolare in anticipo rispetto alla stagione invernale e in corrispondenza della stagione primaverile:
1. al taglio delle siepi, arbusti, rovi rami daegli alberi e in generale la vegetazione che:
- invade strade, parcheggi, marciapidi, piste ciclabili pubbliche o di uso pubblico ed in generale confinanti con aree pubbliche o di uso pubblico;                                                                                                                                                          - occulata la segnaletica stradale;
- crea problemi di visibilità alla circolazione stradale;
2. a rimuovere nel più breve tempo possibile alberi, ramaglie, fogliame e quant’altro che per effetto di intemperie o di qualunque altra causa venga a cadere su strade, parcheggi, marciapiedi, piste ciclabili pubbliche o di uso pubblico ed in generale su aree pubbliche o di uso pubblico;
3. a provvedere alla pulizia dei marciapiedi e della sede stradale antistanti la loro proprietà.
                                                                                                    DISPONE
Che il presente atto venga reso attraverso pubblicazione all’Albo Pretorio, affissione nelle bacheche Comunali presenti sul territorio ed in evidenza sul sito web del Comune.
                                                                                                    AVVERTE
Che il mancato adempimento delle disposizioni della presente ordinanza comporta la a sanzione amministrativa prevista dall’art. 29 del C.d.S. da €.173,00= ad €.695,00= con sanzione accessoria di ripristino dei luoghi.

Vedasi ordinanza allegata.

Ultimo Aggiornamento

10
Mag/24

Ultimo Aggiornamento